MONSELICE

Sterpaglia incendiata Casa colonica in pericolo

Impegnatovp pomeriggio per i vigili del fuoco, 1000 mq di sterpaglia, una legnaia deposito con diversa attrezzatura, vanno a fuco. Rischio per una casa colonica e per l'espansione dell'incendio stesso.

Ieri, poco prima delle ore 15, i vigili del fuoco sono intervenuti in contrada Oddo a Monselice per un incendio sterpaglia, che ha coinvolto una legnaia, bruciato un antico “trabucco” (una sorta di catapulta). Le fiamme hanno anche sfiorato una casa colonica, di cui sono andati bruciati dei balconi. I pompieri intervenuti da Este, Padova e Abano con 14 operatori e 5 automezzi sono riusciti non senza difficoltà a spegnere l’incendio, evitando che le fiamme si propagassero alla struttura colonica. Bruciata una legnaia deposito e diverse attrezzature e circa 1000 mq di sterpaglia. Sul posto anche la squadra NBCR (nucleare biologico chimico radiologico) per la decontaminazione dei DPI (dispositivi protezione individuali) dei vigili del fuoco per la presenza della copertura in eternit del deposito bruciato. Sul posto anche il personale dell’Arpav. Le operazioni di soccorso sono terminate alle 17.30 circa.

Categoria: